Penne integrali con “ragù” di verdure

DSC_0930

“…E’ presto, so sveglio e già cammino co l’aria friccicarella der matino. Arberi gialli ch’è arrivato autunno, le machine con dentro qualche alunno. E’ Ottobre e pare estate rinnovata, dù passi e la camicia s’è ‘nfraciata. Majone che la sera un po’ rinfresca, so ‘n vecchio ‘n mezzo ad una scolaresca…. “

Con questa poesia romanesca e con l’equinozio d’autunno ormai arrivato, salutiamo definitivamente l’estate e io ho deciso di farlo preparando questa semplicissima e leggera pasta integrale con tripudio di verdure dai colori sicuramente  estivi, che mi riportano per un attimo al mare sulla spiaggia distesa a godermi il sole ahahah 🙂 .

Una ricetta  veloce, semplice, leggera e super buona 🙂

Ingredienti (2 Persone)

180 gr di penne integrali

1/2 peperone giallo e 1/2 rosso

3/4 fagioli taccola

1 zucchina

1/2 cipolla

1 spicchio d’aglio

olio evo, sale e pepe q.b

1 cucchiaino di curry (facoltativo)

1/2 bicchiere di vino bianco secco

Grana Padano DOP 

Procedimento 

Metti sul fuoco l’acqua a bollire. Lava, pulisci e taglia come preferisci le verdure (naturalmente puoi cambiare la tipologia di verdure in base alla stagione). Se hai scelto anche tu le taccole allora devi prima farle bollire per ammorbidirle, io ho poi riutilizzato l’acqua di cottura per la pasta. In una padella metti a soffriggere l’aglio e la cipolla, quando saranno ben dorati aggiungi tutte le verdure e il sale, fai cuocere finché l’acqua che rilasceranno non si sarà assorbita. A questo punto sfuma con un po’ di vino bianco e lascia cuocere per altri 10/15 min e se necessario aggiungi un po’ di acqua (se preferisci anche mezzo dado) aggiusta di sale e pepe e aggiungi il curry. Intanto se l’acqua ha iniziato a bollire butta la pasta e cuocila per i minuti indicati sulla confezione, ti consiglio visto che si tratta di pasta integrale, di assaggiarla perché se cotta troppo si rompe tutta e se cotta poco rimane molto dura. Terminata la cottura della pasta, scolala e versala nella padella con le verdure, manteca a fuoco lento con una spolverata di Grana. Servi calda oppure si presta bene anche fredda con l’aggiunta di mozzarella a dadini o ricotta fresca 😉

DSC_0929

DSC_0932

DSC_0934

Ciao Ciao estate all’anno prossimo 😉

Kiss Kiss

Valentina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...