Mousse Cake

DSC_0911

Freddo, vento e grigi nuvoloni pieni d’acqua ..oggi è così, ma io ho deciso di riportare un po’ di colore nella mia giornata preparando questa “SLURPosa” torta con tre strati di mousse al cioccolato, degna del Sig. Willy Wonka e della sua fabbrica del cioccolato … Beh in effetti ce li vedo proprio gli Oompa Loompa saltellare alla cascata del cioccolato, pronti a sfornare una torta come questa Ahahahah ….Allora oggi vi porto nella mia Fabbrica del cioccolato dove tutto non ha molto senso, ma come dice il Sig. Wonka <i dolci non devono avere un senso, per questo sono dolci> !!!!!! Per prima cosa dovete munirvi di una cascata al cioccolato… <la cascata è molto importate perché mescola il cioccolato, lo gira bene, lo rende leggero e spumoso…nessuna fabbrica al mondo mescola il cioccolato con una cascata, cari ragazzi, e su questo non ci piove (W.Wonka)>... perché vi servirà un bel po’ di cioccolato, fondente per la base e la glassa, al latte per il primo strato di mousse e bianco per la mousse ai frutti di bosco e per quella alla vaniglia, e nuvole di zucchero colorato … 🙂 se avete tutto allora possiamo iniziare il nostro viaggio… ben venuti a bordo !!!!

Ingredienti (per uno stampo da 20 cm)

Per la Marquise :

52 gr di tuorli

112 gr di albumi

157 gr di zucchero a velo

45 gr di cacao amaro

15 gr di fecola di patate

Per la mousse al cioccolato al latte: 

250 gr di cioccolato al latte

50 gr di tuorlo

250 gr di panna fresca da montare

3 gr di gelatina in fogli

15 ml di latte

Per la mousse ai frutti di bosco: 

250 gr di cioccolato bianco

50 gr di tuorlo

250 gr di panna fresca da montare

200 gr di frutti di bosco surgelati

4 gr di gelatina in fogli

15 ml di latte

Per la mousse alla vaniglia: 

250 gr di cioccolato bianco

50 gr di tuorlo

250 gr di panna fresca da montare

essenza alla vaniglia o bacca

4 gr di gelatina in fogli

15 ml di latte

Per la glassa 

100 gr di cioccolato fondente

100 gr di panna fresca

15 gr di burro

meringhe colorate

Alcuni suggerimenti:  Per la base se volete la marquise potete sostituirla con il brownies (come ho fatto anche io in una delle versioni che ho preparato), o con biscotti sbriciolati e burro come per la base della cheesecake, o ancora con uno strato di pan di spagna avanzato da altre preparazioni ;). In base alla grandezza e all’altezza dei bordi della vostra tortiera la quantità delle mousse potrebbe essere troppa, quindi potete riutilizzare gli avanzi per delle mono porzioni di mousse, da conservare in congelatore per qualsiasi evenienza.

Procedimento: 

Per la maraquise monta i tuorli con una parte dello zucchero a velo (circa 50 gr). A parte monta gli albumi con il restante zucchero a velo. Unisci i due composti e aggiungi il cacao e la fecola, incorpora bene e delicatamente tutti gli ingredienti. Versa il composto in una placca da forno ricoperta di carta da forno e livellalo con una spatola per ottenere uno spessore di circa 8 mm. Inforna a 200°C per 8-9 minuti e lascia raffreddare. Con uno stampo a cerniera del diametro di 20 cm (io ho usato un anello regolabile come questo clicca qui), coppa la maraquise per ricavarne la base della torta. Su un piatto da dessert poggia lo stampo ad anello, e rivesti i bordi con un foglio di acetato o se non lo avete con della carta da forno. Inserisci nello stampo il disco di maraquise.

Rivestimento stampo

Rivestimento stampo

Quindi ora prepara la mousse al cioccolato al latte: metti in ammollo la gelatina nell’acqua, strizzala e poi scioglila in 15 ml di latte tiepido. Monta i tuorli con uno sbattitore elettrico, sciogli a bagno maria il cioccolato al latte e uniscilo ai tuorli. A parte semi-monta la panna, è importante non montarla completamente perché, renderebbe la mousse troppo pesante. A questo punto unisci al composto di uova e cioccolato la gelatina sciolta nel latte, mescolando con una frusta a mano, e poi la panna semi montata continuando a mescolare fino ad ottenere una crema omogenea e senza grumi. Versa il composto sulla base di maraquise e metti la torta nel congelatore.

Per la mousse ai frutti di bosco: versa in una padella 200 gr di frutti di bosco surgelati con un cucchiaio di acqua e uno di zucchero e fai cuocere i frutti di bosco fino alla completa riduzione dell’acqua e del liquido rilasciato dalla frutta, a cottura ultimata lascia raffreddare. Metti la gelatina nell’acqua fredda per ammorbidirla e poi scioglila in 15 ml di latte tiepido. Sciogli il cioccolato bianco a bagno maria, trasferiscilo in una boule, unisci i tuorli sbattuti, la gelatina sciolta nel latte, la purea di frutti di bosco e per ultimo la panna. Estrai lo stampo dal congelatore, verifica che il primo strato sia solidificato e poi versaci sopra la mousse ai frutti di bosco, e rimetti lo stampo nel congelatore.

Infine, per l’ultimo strato di mousse alla vaniglia: ripeti lo stesso procedimento delle altre mousse, ricordandoti di aggiungere l’aroma alla vaniglia prima di aggiungere la panna al composto di uova, cioccolato e colla di pesce. Estrai la torta dal congelatore e verifica che anche il secondo strato si sia solidificato prima di versaci sopra il terzo.

Ti consiglio di aspettare almeno 1 ora affinché anche la mousse alla vaniglia si solidifichi. Intanto puoi preparare la ganache al cioccolato per la copertura. Sciogli a bagno maria la cioccolata con la panna e il burro. Una volta tiepida stendi la ganache al cioccolato sulla superficie della torta facendola cadere lungo i lati. Puoi decorare la torta con meringhe colorate come ho fatto io.

Lascia la torta in congelatore almeno per 5 ore o meglio per tutta la notte. Trascorso il tempo di riposo puoi conservarla per 2-3 giorni in frigorifero. Ho preparato questa torta per due compleanni quindi di seguito vedrete le foto di entrambi le versioni 😉

DSC_0911 (1)

DSC_0936

DSC_0939

<….Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce….> 🙂 

Kiss Kiss

Valentina

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...